POR FERS

Il Progetto Eat Jesolo,a cui il Club ha partecipato attraverso le imprese della Rete “JESOLO CHEFS” fondatrici del Club stesso , è stato realizzato con investimenti delle singole imprese retiste e con il determinante sostegno economico della Regione Veneto previsto ai sensi di “POR FERS 2024-2020 – Azione 3.3.4 sub-azione B : Sviluppo e consolidamento di Reti di imprese e/o club di prodotto. DGR n. 2221 del 23/12/2016”.L’obiettivo strategico raggiunto è stato quello di aver creato un prodotto turistico del tutto nuovo per la destinazione balneare di Jesolo in grado di interagire con settori diversi da quelli tradizionali turistici (filiera agroalimentare) in un’ottica di area vasta che connette il litorale al suo entroterra e ai sui valori, per offrire sul mercato nuove opportunità esperienziali legate al tema dell’enogastronomia, attraverso azioni di valorizzazione (di prodotti e produttori, di tradizioni, ricette e storie locali).

Compongono la Rete JESOLO CHEFS le imprese:

– Ascom Servizi srl,

– Laguna srl,

– Soncin Ambrogio,

– Risca sas di Rosolino Antonio & C.,

– Al Ponte de Fero srl,

– Omar snc di Zorzetto Augusto & C.,

– Grosso Giorgio,

– Saamj srl,

– De Faveri di De Faveri Guerrino & C. snc,

– Hotel Imperia snc di Faloppa Angelo & C.,

– Locanda al Piave di Rozzino Giuliano & C..

Hanno chiesto contributo le imprese: Ascom Servizi srl (37.729,85€), Laguna srl (1.020,83€), Al Ponte de Fero srl (1.020,83€), Omar snc di Zorzetto Augusto & C. (844,61€), Saamj srl (844,61€), per complessivi 41.460,73 €.